Buon anno, amico di ieri.


Una dedica particolare ai nostri amici, a tutti coloro che non solo a capodanno o a Natale si ricordano di te, a tutti quelli di cui non si potrebbe farne a meno, a tutti quelli che vivono le emozioni e qualche volta le condividono con te.

“Vento di autunno intriso di sabbia” è un verso che ha accompagnato i sogni della mia gioventù che oggi, con un filo di calima, sto vivendo.

Buon 2017 a tutti. E non dimenticate di ascoltare, magari ogni tanto, la buona musica.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *